Chiudi

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Pensiero Unico

I grandi quesiti

Umberto Veronesi: "Il cancro dimostra che Dio non esiste"
Antonino Zichichi: "Caro Umberto, Dio esiste e la prova è l'universo"

Dei due quello che non capisco proprio è Veronesi. Cosa debba farci uno scienziato di un'ipotesi così noiosa ed inutile come l'esistenza di un dio davvero non lo capisco.
L'altro... vabeh... è Zichichi, buono giusto per il pubblico di Uno Mattina o per una puntata di Kazzenger.

No brain

La Duke University contraddice decenni di ricerche sull'intelligenza artificiale: "Il cervello non può essere replicato dai computer".

Ma non diciamo cazzate!
Fatevi un giro da queste parti, così non perdete tempo.
Per replicare un cervello medio è sufficiente il tasto On / Off.
Finto, oltre tutto.

Certezze

Intelligenza in declino.
L'uomo è più stupido perché vive a lungo.
Studio di Stanford: il picco dell'evoluzione celebrale raggiunto oltre 2000 anni fa, poi la società ha causato l'impigrimento e la recessione dell'intelletto.

Si però mettiamoci d'accordo: se lo dice uno studio di Stanford allora va tutto bene, se invece lo dico io che vi dovevano sopprimere da piccoli, allora no.
Capite ora? Io l'ho sempre detto per il vostro bene, avete già dato alla società tutto quello che potevate nei vostri primi 10 anni di vita.

No god no party

Scoperta la "particella di Dio".

Qualcuno gentilmente avverta in Vaticano di non preparare il vestito a festa: non è stata dimostrata l'esistenza di Dio, ma la sua inutilità.

Accendere i fari nel tunnel

"Neutrini più veloci della luce", ma c'era anomalia in strumenti.
Secondo quanto scrive l'agenzia Ansa, non sono validi i risultati della scoperta che aveva fatto il giro del mondo, condotta da centinaia di scienziati al Cern di Ginevra.

La Gelmini si è affrettata a precisare che gli autovelox posizionati nel tunnel per il rilevamento della velocità sono tarati perfettamente.