Chiudi

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Pensiero Unico

Capolinea

Quando in treno la mattina senti la voce registrata che ti dice "... final destination of your journey", non puoi fare a meno di far scendere la mano in basso.

Benefits aziendali

Se sei un ferroviere il reato di sequestro di persona è derubricato a "disagio".
E non hai neanche bisogno di appellarti all'incapacità di intendere e di volere, quello è un pre-requisito. 

Si accomodi

Moretti (Fs): "Se tagliano gli stipendi, i manager pubblici andranno all'estero"

Quando si dice due piccioni con una fava.

Indietro tutta

Mercoledì mattina di una delle più terrificanti settimane da pendolare che ricordi.
Al quinto viaggio settimanale, metà strada quindi, ho già accumulato la bellezza di sei ore di ritardo complessivo, a partire da un totale di cinque ore e trenta minuti di tempo di percorrenza. Almeno a far fede alle tabelle di Merditalia, ovviamente.

Tabelle che servono esclusivamente a rubare dalle tasche dei pendolari l'abbonamento annuale, il cui ammontare sulla mia tratta, è bene precisarlo, è di circa un migliaio di euro. Soldi sicuri per un'azienda ridicola e totalmente composta da incapaci, che sarebbe fallita già da un decennio se solo non fosse stata protetta da una concorrenza seria.

Mercoledì mattina di una settimana di quelle che dovrebbero provare tutti quei capi, capetti e leccaculo da ufficio che, avendo casa comprata da mamma e papà dietro l'angolo, si ostinano a romperti il cazzo con puttanate tipo: ma perchè non ti trasferisci? Perchè non compri casa a Roma? Ma anche in affitto va bene!
Davvero inutile spiegare a questi decerebrati per la centoventesima volta che con l'affitto che già paghi a casa tua, a Roma ci prendi un posto letto per studenti, a nero. E che se il tuo stipendio è fermo da 7 anni perchè nel frattempo si è dovuto pagare i loro premi ed incentivi, forse è il caso di non rompere troppo i coglioni in una giornata come questa. Senza contare che sono gli stessi che arrivano in ufficio alle 10, e giusto quando cascano dal letto, mentre tu normalmente sei lì dalle 8:30, venendo da 160 km di distanza e svegliandoti alle 5:50, rompendoti anche le palle quando te ne vai alle 18 con battutine sagaci del genere "mezza giornata oggi, eh!".
Testa di cazzo, sei tu che rubi lo stipendio se vai via prima delle otto di stasera. Senza contare che è tutto il giorno che non fai una mazza. Rompere i coglioni al prossimo non è una mansione, chiaro?

Sfido chiunque a fare questa vita, non per venti anni come me, non per venti mesi e neanche per venti giorni. Fatelo solo per una settimana, questa settimana, e vediamo se vi passa la voglia di rompere i coglioni.
Ah... E dovete anche pagare però! Non vale se siete figli di ferroviere ed avete scroccato tutti i viaggi della vostra vita a spese mie. Dovete fare una settimana di merda come questa tirando fuori il portafogli. Poi vediamo se vi passa la voglia di difendere ad oltranza queste merde incapaci.

Sono le 9:00, partenza alle 6:50, se tutto va bene ci vogliono ancora 40 minuti. Mi sa tanto che oggi miglioriamo il record.

End of the world

Ho finalmente capito a cosa si riferisce la profezia dei Maya per la data del 21/12/2012.
Provate a prenotare un fottuto biglietto su un fottutissimo treno per venerdì 21 dicembre 2012, a 3 giorni dal natale ed a poche ore dall'inizio di uno dei doppi ponti più allettanti degli ultimi 30 anni.
Non si scherza, sarà un cataclisma di proporzioni inimmaginabili.
L'ultimo posto sul 707 delle 15:39 l'ha preso un tale Nohochacyum, millenni fa.
La prova che i Maya sapevano.